Follow us on: 
Please installFlashFox - Flash Browser in order to view content on your Android based mobile device.

SIRM partner tecnico della Venezia Montecarlo

SIRM – Società Italiana Radio Marittima supporta con le proprie tecnologie e piattaforme applicative a valore aggiunto la VENEZIA MONTECARLO, la gara di motonautica d’altura più lunga e impegnativa del mondo. Nell’ambito della VIII edizione della manifestazione, SIRM metterà a disposizione del comitato organizzare la piattaforma Follower quale strumento per il tracciamento e il controllo  della rotta delle  imbarcazioni durante tutte le fasi della gara.

 

Read more...

SIRM al convegno ATENA e Ist.Italiano Navigazione "Efficacia ed affidabilità della Cartografia Elettronica e degli apparati ECDIS"

SIRM partecipa al convegno organizzato da ATENA e Istituto Italiano di Navigazione sul tema Efficacia ed affidabilità della Cartografia Elettronica e degli apparati ECDIS, organizzato il giorno  1 luglio 2015 presso il Circolo Ufficiali Interforze, Sala Millevoi, Palazzo Barberini, Via XX Settembre, 2 - Roma, con una relazione dell'Ing. Emanuele Traversa e del prof. Ettore Sposito. 

Read more...

La nuova linea Admiralty Digital Pubblications

SIRM completa la gamma di soluzioni paperless navigation con la soluzione ADP – Admiralty Digital Pubblications che offrono la trasposizione digitale del catalogo pubblicazioni di ADMIRALTY con un accesso semplice ed interattivo tramite qualsiasi PC di bordo, assicurando la stessa qualità del servizio tradizionale cartaceo.

Read more...

SIRM distributore della soluzione 3G worldwide SHIPZNET di bobz GmbH

SIRM Società Italiana Radio Marittima SPA nuovo distributore italiano per la soluzione ShipzNet

SIRM Società Italiana Radio Marittima SPA e bobz GmbH hanno sottoscritto un accord di distribuzione per il mercato italiano della soluzione shipznet. shipznet, un innovative soluzione sviluppata da bobz GmbH, offre un servizio di accesso alla rete mobile ad alta velocità  per navi mercantile, con una tariffa flat mensile a livello mondiale near-shore e nei porti, senza alcun costo di roaming supplementare. Con questa partnership, SIRM complete il proprio portafoglio di soluzioni airtime, integrando le soluzioni di comunicazione satellitare (VSAT, FBB, Iridium e Thuraya) con un servizio globale mobile 3G.

Read more...

SIRM nuovo membro italiano dell'associazione ISES, network globale per i servizi di assistenza marittima

SIRM estende la sua rete di partnership internazionali grazie all'ingresso, come membro Italiano per i servizi radio elettrici e di telecomunicazione, dell'associazione ISES - International Ship Engineering Service Association (visita il sito). L'associazione è stata fondata nel 1963 per offrire servizi di riparazioni ai clienti della marina mercantile e del settore Oil&Gas ed oggi ha partner i tutti i continenti 

Read more...

SIRM sponsor di Inmarsat Global Partner Conference 2015

Dal 7 al 9 Dicembre 2015 si terrà a Roma l ’ annuale Inmarsat Global Partner Conference, evento riservato a tutti gli operatori dei servizi Inmarsat nel settore marittimo, government,  enterprise e aereonautico, di cui SIRM è sponsor ed espositore.  Nel corso della conferenza verranno presentate le strategie e i prodotti Inmarsat per i diversi settori di mercato ed in particolare per il settore Maritime, uno dei mercati principali dell’azienda. SIRM ha deciso di essere presente a questo evento con un proprio stand espositivo per sottolineare l’importanza che hanno per l’azienda le soluzioni di Inmarsat di cui l’azienda è Gold Partner. Inoltre SIRM intende cogliere l’opportunità di questa vetrina mondiale per presentare le nuove soluzioni ICT per il maritime, già pronte per essere integrate nella rete GX.  Nel corso dell’evento verrà data particolare enfasi all’effettivo lancio sul mercato della soluzione Global Xpress, che segna l’ingresso dell’azienda nelle soluzioni VSAT in banda KA con il lancio di tre nuovi satellitii, e a tutte le soluzioni innovative che Inmarsat sta lanciando sul mercato. 

SIRM sarà lieta di incontrare a questo evento tutti i propri clienti e gli operatori del settore marittimo italiano. 

Read more...

ACTV - Azienda del Consorzio Trasporti Veneziano sceglie SIRM per i river radar della sua flotta

SIRM, in collaborazione con il suo partner JRC/Alphatron Marine (www.jcr.am), ha firmato il contratto con ACTV Azienda del Consorzio Trasporti Veneziano (ACTV) per la fornitura di 40 River Radar per migliorare la sicurezza delle unità navali impegnate nel servizio di trasporto pubblico.

SIRM ha individuato una specifica soluzione progettuale per permettere l'installazione sulle unità che operano nei canali di Venezia, noti per la presenza di numero ponti con un'altezza molto ridotta, modificando, insieme ad Aplhatron Marine, il radar fluviale  JMA-610 per permettere all'antenna di posizionarsi in una posizione ben precisa una volta che il capitano seleziona la modalità stand-by del radar per permettere la discesa della stessa e il passaggio sicuro sotto i ponti.

jrc river radar for ACTV

Alla fine del 2015, SIRM e Alphatron hanno installato con successo il prototipo  di river radar adatto allo scenario d'uso dei  vaporetti. Il prototipo è stato sviluppato con la collaborazione del laboratori di R&D di Alphatron Marine. Nel corso del 2016 SIRM avvierà l'installazione sul primo blocco di unità della flotta e supporterà il cliente nelle attività di commissioning e assistenza tecnica.

Questo concetto è stato sviluppato in-house con un fondamento meccanico su misura con l'elettronica e il software appropriati. Alphatron partner di fiducia in Italia si prenderà cura del processo di installazione e sarà anche in grado di supportare rapidamente l'intera flotta dotata di radar fiume. Le 40 radar del fiume saranno consegnati entro due anni, con il primo installato nel mese di aprile di quest'anno.

Il prodotto JMA-610 offre un buon rapporto prezzo/prestazioni ed ha beneficiato dello sviluppo congiunto avviato da Aphotron Marine con JRC. Il prodotto offre le funzionalità di  multi-speed scanner, superior radar picture, integrated AIS e unique Photoshot recording function.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Link alla notizia sul sito del nostro partner JRC  

Read more...

End Of Life per alcuni servizi Inmarsat e opportunità di migrazione

Si avvicina la data di “termine del servizio” (30 Dicembre 2016) per i seguenti servizi Inmarsat

  • Inmarsat B (Land and Maritime)
  • Aero Mini-M
  • Government Land GAN and Land Mini-M
  • Maritime Mini-M

I servizi in questione già non erano più attivabili dal 30/9/2014, ma dalla fine del 2016 andranno nello stato di End Of Life, ovvero i servizi satellitari marittimi, terrestri ed aeronautici saranno interrotti e tutti i terminali associati saranno disattivati.

I servizi in questione sono attivi da diversi anni e non più al passo con l’innovazione tecnologica, in grado di offrire migliore qualità del servizio, bande di trasmissione più ampie, tariffe più convenienti e terminali più semplici da installare e manutenere (FleetBroadband o FleetOne)

SIRM è in grado di supportare il cliente nella transizione verso le nuove proposte e nella tabella che segue si riportano i prodotti consigliati per sostituire quelli in End Of Life.

  Termine Del Servizio Servizio Inmarsat Sostitutivo

Inmarsat B (Land and Maritime)

30/12/2016

GSPS services (Land)

FleetBroadband (Maritime)

Maritime Mini-M

30/12/2016

FleetOne

 

In particolare la soluzione Fleet One è  per soddisfare le esigenze di comunicazione per imbarcazioni di piccole dimensioni con utilizzo occasionale o stagionale del servizio e come complemento alle soluzioni di comunicazione VHF e GSM. Nella rinnovata versione del prodotto, Inmarsat offre due piani di servizio per soddisfare al meglio le esigenze di comunicazione di imbarcazioni commerciali e da diporto (maggiori informazioni). 

Le soluzioni proposte assicurano un sicuro vantaggio economico e di prestazioni ai clienti. Per tutte le informazioni i nostri clienti possono contattare l'ufficio airtime: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 inmarsat satellite services

Read more...

SIRM perfeziona l’acquisizione del ramo d’azienda Marine Electronics in UK di Leonardo-Finmeccanica: si rafforza il percorso di crescita internazionale dell’azienda

La SIRM ha perfezionato l’acquisizione del ramo d’azienda “Marine Electronics” del gruppo Leonardo-Finmeccanica, uno tra i primi dieci global players nei settori dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e principale gruppo industriale italiano.  Con questa operazione SIRM mira a rafforzare significativamente la propria offerta in un settore ad alto potenziale di crescita come quello delle telecomunicazioni satellitari e dei servizi a valore aggiunto per il settore marittimo, grazie anche a un piano di investimento per lo sviluppo del mercato internazionale, programmato per il prossimo triennio.  L’acquisizione del ramo d’azienda “marine electronics” è in linea con la strategia di crescita per linee esterne dell’azienda, che ha l’obiettivo di espandere l’offerta dedicata alle compagnie di navigazione  in nuovi mercati geografici, attraverso l’integrazione di nuovi prodotti e servizi  ad alto contenuto tecnologico. Il ramo d’azienda “marine electronics” rappresenta, infatti, un vero e proprio punto di riferimento nel mercato internazionale, grazie alla sua storia, che trova le sue origini nella fondazione della Marconi International Maritime Communication LTD da parte di Guglielmo Marconi nel 1900, poi entrata a far parte nel 2002 della galassia Finmeccanica con l’incorporazione in Selex Communication, e al più ampio network geografico per le attività di assistenza su apparati di navigazione e comunicazione marittima , con 14 uffici nei principali porti britannici e una rete di oltre 60 tecnici di supporto.La società, inoltre, porta in dote un pacchetto clienti composto da oltre 2.000 aziende, con un fatturato di circa 12 milioni di sterline, nel mercato internazionale, infatti il 20% delle vendite di apparati e il 45% dei servizi satellitari provengono da clienti non britannici.  L’integrazione in SIRM del ramo di azienda “marine electronics” darà la possibilità di creare un gruppo leader a livello europeo nella fornitura, per le navi mercantili, da pesca e da diporto, di apparati per la navigazione, sicurezza e telecomunicazione e nel campo dei servizi satellitari broadband, con un fatturato aggregato di circa  30 milioni di Euro.  Il ramo d’azienda sarà gestito, in logica di continuità di business, dal branch office SIRM UK e si avvierà un processo di integrazione con la struttura italiana per perseguire sinergie operative e integrazione dell’offerta.

 “Siamo particolarmente soddisfatti di aver finalizzato l’acquisizione del ramo d’azienda da Leonardo”, ha commentato Luca De Cesare, Amministratore Delegato di SIRM. “L’integrazione di queste attività all’interno della SIRM ci permetterà di entrare rapidamente in un mercato strategico come quello inglese e di pianificare la successiva espansione in altri mercati europei ed extra-europei. Questa operazione rientra appieno nelle linee guida del nostro piano industriale, con l’opzione di crescita anche per acquisizione di realtà consolidate su specifici mercati e con capacità di offerta integrabile in quella di SIRM, rendendola ancora più distintiva”.

 “Questa operazione oltre al valore di business ha un enorme significato simbolico” ha dichiarato Pietro Altieri, Presidente e azionista di riferimento di SIRM “L’acquisizione del ramo d’azienda in Inghilterra porta ad unire due realtà, entrambe fondate da Marconi, che fin dall’invenzione della radio, oltre 100 anni fa, hanno rappresentato il punto di riferimento tecnologico per il mercato. Questa operazione ha anche un valore positivo per Napoli e per il Sud, dimostrando tutta la vitalità e la resistenza dell’imprenditoria privata meridionale.”

L’operazione è stata gestita dalla Direzione SIRM con il supporto in qualità di advisor dello Studio Legale, Tributario & Societario AvvocatoGaeta per SIRM  e di Shoosmiths LLP  per Leonardo.

Napoli, 1 Agosto 2016

Visualizza il comunicato stampa ufficiale

Click here for english version of press release 

Read more...

SIRM diventa Gold Partner di Telenor per il servizi in KA su Thor7

SIRM aggiunge la soluzione Telenor  in banda KA al portafoglio VSAT per i clienti maritime. THOR 7 offre soluzioni a costi competitivi e soluzioni in banda larga fino a 24 Mbps in download e 6 Mbps in upload con una copertura estesa della aree del Mare del Nord, Mar Rosso, Baltico e Mediterraneo, offrendo performances inimmaginabili per il settore mobility. Grazie all’utilizzo della piattaforma iDirect Velocity Next Generation, Telenor è in grado di offrire un handover seamless tra i diversi spot, assicurando la continuità della copertura su tutto il footprint del satellite. Le soluzioni in banda KA offerte con il satellite Thor7 trovano un naturale mercato di sbocco nei settori Ferry & Cruise, Leisure, Fishing, Regional Commercial e sono fruibili sia con antenne da 60cm (Intellian V60 – Sailor 600) che con antenne da 1mt (Intellian V100 – Sailor 900), con modem iDirect X7 o iDirect CX700 Core module.

thor7 vsat marine KA coverage

 Brochure Sirm Thor7 Pagina 1  

 Brochure Sirm Thor7 Pagina 2

Read more...